fbpx

Castiglioncello mare e spiagge

Castiglioncello con le sue baie e calette è un gioiello prezioso incastonato nella costa degli etruschi.
Lungo tutta la costa sono presenti numerosi bagni, ma anche le spiagge libere non mancano e, spesso, sono un’ottima alternativa per chi non vuole sentirsi obbligato a noleggiare un ombrellone.

Mare e spiagge
Mare e spiagge

Partendo da sud possiamo trovare Crepatura situata nella zona di Caletta di Castiglioncello, questa di divide in tre parti :
Una spiaggetta di sabbia e ghiaia, la spiaggia dei pungenti in scoglio, nella quale a inizio 800 è stato scavato il “porticciolo” della villa Giulia, oggi utilizzato dai ragazzi più giovani per tuffarsi, e una piattaforma in cemento che degrada dolcemente verso il mare.

Proprio sotto al nostro hotel è possibile trovare la Baia di Portovecchio, qui le zone di spiaggia libera sono due, la prima è una piattaforma di cemento dove è possibile piantare il proprio ombrellone nei fori appositi, la seconda è una spiaggia in sabbia dorata compresa tra i Bagni Etruria e il Circolo di pesca sportiva.

Si può passare dalla frescura della storica Pineta Marradi direttamente al mare grazie a due scalette, la prima porta alla spiaggia in ghiaia e sabbia de La Rava compresa fra i bagni Tre Scogli e i bagni Conchiglia, la seconda porta direttamente dal solarium del Cardellino a una spiaggetta libera in ghiaia e scogli.

Mare e spiagge
Mare e spiagge

Lungo la passeggiata Alberto Sordi si possono trovare alcuni accessi al mare e spiaggette, tra le quali la più bella è sicuramente la spiaggia della villa Budini Gattai

Chi ama lo scoglio non può non andare a Punta Righini, una scogliera dalla quale si può vedere tutta la costa dal Romito a Vada, un posto perfetto per prendere il sole e ammirare il panorama

La Baia della Cianciafera, detta anche spiaggia Godilonda, è una tappa da non mancare, sebbene sia vicina al centro e facilmente raggiungibile dalla Piazza della Torre Medicea grazie a una scalinata immersa nel verde, è poco conosciuta dai turisti e dai locali e spesso non è molto affollata, la spiaggia è in parte in sabbia e in parte in piattaforme in cemento costruite sugli scogli, l’acqua è cristallina e non è raro vedere pesci e polpi che si muovono fra le rocce.

La baia del Quercetano dista 15 minuti di passeggiata a piedi dalla nostra struttura ed è la spiaggia più nota e fotografata di Castiglioncello, è circondata dalla macchia mediterranea e dalle sontuose ville della Castiglioncello del ‘Sorpasso’. Riparata e poco ventilata, grazie alla sua particolare conformazione, è formata sia da sabbia fine che da scoglio. Vi si alternano spiagge libere e stabilimenti, dotati di tutti i servizi, compresa la ristorazione.

Foto by Turismo in Comune a Rosignano